“Effetto Farfalla” – The Butterfly Effect

Anche oggi vorrei proporti un piccolo passo all’interno del complicatissimo mondo della fisica, ma in chiave un po’ più umana diciamo. Vorrei parlarti del cosiddetto effetto farfalla, che sono certa già conoscerai per il famosissimo esempio della farfalla che vive in Brasile e che, con il suo battito d’ali, può provocare un uragano in Texas.

Photo by Johannes Plenio on Pexels.com

Il succo del discorso qual è? Questo “effetto farfalla” in fisica rientra nella Teoria del Caos e semplicemente determina il legame di dipendenza tra i risultati ottenuti e i valori di partenza. Una sensibile dipendenza degli effetti da quelle che sono le cause sostanzialmente, per cui ogni minima variazione iniziale (anche la più insignificante, almeno apparentemente!!) può provocare una grandissima differenza in termini di esiti ottenuti.

Questo è semplicemente dovuto al fatto che, come ben avrai appreso dalla visione di praticamente qualunque film che abbia come protagonista un qualche genio della matematica, spesso per arrivare ad una semplice soluzione finale, si riempiono lavagne e lavagne di passaggi e conti. Ecco, proprio nell’intricarsi dello svolgimento si viene sostanzialmente ad amplificare qualunque errore sia presente, e tanto più precocemente viene fatto l’errore tanto più diverso dalle aspettative sarà il risultato, abbiamo ottenuto così una sorta di effetto cumulativo dell’errore.

Pensaci! Secondo me ti è capitato mille volte quando hai imparato a svolgere le equazioni in matematica alle medie, ed anche quando hai continuato a farle al liceo. Quante volte eri super convinto fosse tutto giusto, arrivavi alla fine ed il tuo risultato non coincideva con quello del libro? Oppure quante volte a metà svolgimento ti puzzava di sbagliato e finché proprio non si bloccava completamente la strada, procedevi affidandoti più a qualche miracolo divino, che logico ragionamento? 

Photo by Nothing Ahead on Pexels.com

Ora, finchè è successo a me o a te a scuola è andato tutto bene, ma pensa quante spedizioni per mare negli anni indietro sono andate in una direzione completamente inattesa per lo stesso motivo! Cambiare di mezzo grado all’inizio del viaggio, ha comportato l’approdo su terre inaspettate!!

Nella vita di tutti i giorni l’idea è che ogni piccola decisione che prendi oggi, può avere ripercussioni anche di una certa entità in un giorno qualunque del tuo prossimo futuro. Certo, non è che devi farti una marea di pippe mentali se devi decidere che gusto di gelato vuoi mangiare! Però quando prendi decisioni più o meno “piccole” in un ambito quotidiano, penso al lavoro, ma anche all’uscita con gli amici (perché no?), quelle decisioni possono in realtà portarti verso strade a cui non avevi minimamente pensato prima.

Le piccole decisioni sono quelle che poi ti portano vicino agli eventi più significativi della tua vita, quelli dove poi dovrai prendere grandi decisioni.

Photo by Ylanite Koppens on Pexels.com

In un libro di cui ho parlato qualche articolo fa, Il Potere del Cervello Quantico, viene toccato anche questo argomento, e ho deciso di portarti due esempi che sono stati fatti:

1

L’indecisione di un ragazzo di fronte alla possibilità di armarsi di coraggio per andare a chiedere ad una sua coetanea di uscire oppure lasciar perdere perchè in fondo “che possibilità avrebbe mai potuto avere?”. Se lui avesse affrontato le sue paure e avesse colto la palla al balzo quando gli è capitata, avrebbe benissimo potuto ottenere un’uscita con quella ragazza, che magari poi potrebbe essere diventata l’amore della sua vita. Però è vero anche il viceversa!! Il ragazzo troppo spavaldo che pensa “massì la invito fuori a cena giusto per passare una serata” e poi anni dopo si ritrova in un matrimonio in cui non si trova del tutto felice né sereno.

2

Un uomo, preso dall’entusiasmo per un nuovo progetto di lavoro che aveva deciso di sviluppare, coinvolge senza pensarci troppo su uno degli amici con cui esce più spesso (quindi presumibilmente uno di quelli con cui va più d’accordo), al momento di firmare un contratto di collaborazione importante con un’azienda, si pente completamente dell’aver coinvolto la persona meno affidabile che potesse mai aver reclutato.

Ebbene, queste decisioni così alla leggera, queste piccole decisioni prese senza pensarci troppo su, viste così sembrano o non sembrano un’arma a doppio taglio?

A me viene un po’ da ridere, perché appare quasi fantozziana la domanda per come te l’ho posta. Però deviando dalla piega troppo seria che potrebbe prendere questo discorso, il punto è che qualunque piccola decisione, secondo me (e alla luce dei fatti), vale la pena di essere ragionata un po’ su. Ripeto, non ore e giorni a scervellarsi!! Anche perché altrimenti ci toccherebbe riaprire i manicomi! Però un po’ di sana coscienza in fondo non fa male a nessuno, anzi, verosimilmente è proprio quella che ti permette di condurre una vita più equilibrata e armoniosa.

Perché vanno bene la felicità, l’entusiasmo, ma anche la noia, l’amarezza, e chi più ne ha più ne metta. Però credo altresì che le emozioni vadano benissimo per guidare il viaggio verso una meta, per mantenere e/o rinnovare un certo spirito nel procedere nel percorso. Però la meta forse val la pena ponderarla con la testa.

Perché dico ponderarla e non prenderla? Beh leggi questo mio precedente articolo e capirai subito perché! Anzi mi farebbe molto piacere se condividessi anche tu nei commenti quello che è invece il tuo pensiero a riguardo.

Non rispondere quando sei arrabiato.
Non fare promesse quando sei felice.
Non prendere decisioni quando sei triste.

— Riflessione Buddhista

Photo by cottonbro on Pexels.com

Ti lascio un ultimo spunto circa questo tema, spunto che viene da un film del 2004 che si chiama proprio “The Butterly Effect”. Film nel quale il protagonista viene esattamente messo nelle condizioni di ricostruire il proprio futuro, cambiando il proprio passato, però gli effetti non sono stati esattamente quelli sperati…

(Questo film poi secondo me è curioso perché coinvolge anche il fenomeno clinico dell’amnesia.)

The Butterfly Effect

Trailer HD (Eng)

The Butterfly Effect 2

Trailer HD (Ita)

With your decisions today you are building your tomorrow.

Enjoy The Journey!
Samsara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: